testo grande testo piccolo dimensioni originali
Home      Contatti      Versione accessibile      English
   
Energia elettrica PDF E-mail
Attualmente l'idrogeno prodotto nel mondo è utilizzato per il 50% nella produzione di fertilizzanti, il 37% nei processi di raffinazione, l'8% nella produzione di metanolo, l'1% come propellente dei razzi vettori utilizzati nei programmi spaziali e il 4% in altre applicazioni, tra le quali la produzione di energia elettrica.

L'idrogeno può infatti essere utilizzato in turbine a gas o bruciato in motori a combustione interna, per la produzione di energia elettrica con efficienze comprese tra il 30-40%. Motori a combustione interna alimentati ad idrogeno sono anche utilizzati in alcuni prototipi di automobili.


Le pile a combustibile permettono di produrre elettricità dall'ossidazione dell'idrogeno, senza passare dalla combustione diretta, avendo di conseguenza una maggiore efficienza. Per fuel cell alimentate ad idrogeno il limite teorico di efficienza è ca. dell'80%. Questo tema è fondamentale in una prospettiva futura in cui la produzione di idrogeno potrà avvenire utilizzando principalmente fonti rinnovabili e non combustibili fossili, come succede attualmente.

Su questo tema Hydrogen Park ha realizzato due progetti:
 



cerca!





I nostri soci
 
 


© Hydrogen Park 2010 - Tutti i diritti riservati