testo grande testo piccolo dimensioni originali
Home      Contatti      Versione accessibile      English
   
L'ASSOCIAZIONE GIAPPONESE DELLE COSTRUZIONI ELETTRICHE IN VISITA AD HYDROGEN PARK PDF E-mail

27.10.2015

L'Associazione giapponese delle imprese del settore Costruzioni Elettriche (JECA) ha contattato Hydrogen Park per approfondire le tematiche connesse alle applicazioni industriali e civili dell'idrogeno, sulle quali il Giappone intende puntare risorse crescenti, dopo l'incidente alla centrale nucleare di Fukushima. 

Un gruppo composto da 24 ingegneri e tecnici delle impresa associate a JECA ha visitato la centrale termoelettrica ENEL A.Palladio di Fusina (Venezia), soffermandosi in particolare sull'impianto dimostrativo equipaggiato con una turbina ad idrogeno. 

A seguire, la delegazione ha visitato i Cantieri Vizianello, partner di Alilaguna nel progetto HEPIC, che mira a realizzare il primo battello lagunare per il trasporto di passeggeri ad emissioni zero, grazie all'impiego di celle a combustibile ad idrogeno e batterie, ed stata ospitata a bordo del motoscafo SCOSSA, la prima imbarcazione con propulsione esclusivamente elettrica appartenente alla flotta di Alilaguna. 

Come noto, entrambi i progetti (combustore ad idrogeno ed HEPIC) sono cofinanziati con i fondi dell'Accordo di programma per l'idrogeno a Porto Marghera.

 

 
< Prec.   Pros. >



cerca!





I nostri soci
 
 


© Hydrogen Park 2010 - Tutti i diritti riservati