testo grande testo piccolo dimensioni originali
   Home      Contacts      Accessible Version      Italian
   
ITALY & JAPAN – THE FUTURE OF HYDROGEN TECHNOLOGIES TOWARDS THE OLYMPIC GAMES 2020

30.11.2015

On the occasion of the visit to Venice of Ms. Chiyo Ikeda, Senior Staff Member of Tokyo Metropolitan Government, a workshop sponsored by Hydrogen Park and Veneto Innovazione was held in Marghera last 23 November, with the aim to discuss the future of hydrogen technologies. 

Ms. Ikeda provided an overview of Tokyo’s investment plan toward realizing a hydrogen-based society, to be implemented within next five years for the Olympic Games 2020. 

Italian speakers (see the agenda below) described some of the projects currently underway: the initiative “Hydrogen Mobility Italy” (mobilitah2.it), aimed at developing a national plan of hydrogen fuelling infrastructure in Italy; HEPIC project - promoted by Hydrogen Park and managed by Alilaguna – for the realization of the first Fuel Cell boat, suitable for public transport in the Venice lagoon; the innovative solutions for hydrogen mobility developed by McPhy Energy.

Japan & Italy – The Future of Hydrogen Technologies Towards the Olympic Games 2020

Monday, 23 November 2015
Venezia Marghera - Hydrogen Park - via delle Industrie 19

9.30 Opening remarks

Michela Coletto - President, Hydrogen Park
Alessandro Benassi - Veneto Region-Department of Environment
Gabriele Marini - CEO, Veneto Innovazione
Antonella Piva - Veneto Promozione

10.00 Tokyo’s Efforts Toward Realizing a Hydrogen-based Society

Chiyo Ikeda - Tokyo Metropolitan Government-Bureau of Environment

icon Tokyo_Efforts_Chiyo-Ikeda-TMG.pdf

10.25 Towards a National rollout Plan of Hydrogen fuelling infrastructure in Italy

Roberto Francia - Managing Partner, Cinque International; Secretary General, H2 Mobility Italy

icon Presentation_Cinque_International.pdf

10.50 HEPIC Project: the first Lagoon Passenger Craft featuring Hydrogen & Fuel Cells Powertrain

Fabio Sacco - President, Alilaguna 
Moreno Vizianello - CEO, Vizianello Shipyard
Paolo Delzanno - CEO, Dolomitech 

icon HEPIC_Presentation-part1.pdf

icon HEPIC_Presentation-part2.pdf

11.15 McPhy Energy H2 Innovative Solutions for Mobility

Diana De Rosmini - Sales Director Southern Europe, McPhy Energy Italia

icon McPhy_Energy_Presentation.pdf

11.40 Open Discussion

14.00 Marghera – Navigation on board Alilaguna’s electric motorboat “Scossa”  

15.30 Fusina – Enel Powerplant “A. Palladio” - Visit to the hydrogen powered gas turbine


 
JAPANESE ASSOCIATION OF ELECTRICAL CONSTRUCTION (JECA) VISITING HYDROGEN PARK

27.10.2015

Following the contacts with Hydrogen Park, a group of 24 representatives of the Japanese Association of Electrical Construction (JECA) visited ENEL’s power plant “A. Palladio” in Fusina (Venice), to get sound information about the advanced zero emissions gas turbine featuring hydrogen combustion cycle. 

A further meeting was held at Vizianello Shipyards, who is running, in cooperation with Alilaguna, a project concerning a new “zero emission” passenger vessel, equipped with a Hydrogen+FuelCell powertrain. JECA people were cruising around the lagoon onboard SCOSSA, the first full electricboat of Alilaguna’s fleet.

 

 
CONVEGNO HYDROGEN POWER & MOBILITY - VENEZIA 6 MARZO 2015. DISPONIBILI LE PRESENTAZIONI DEI RELATORI
There are no translations available

12.03.2015

Hydrogen Park e Veneto Innovazione hanno organizzato il 6 marzo 2015 una mattinata di riflessione sullo stato dell'arte delle tecnologie basate sull’impiego dell’idrogeno. Il convegno ha aperto la manifestazione Green Mobility Show, seconda conferenza internazionale sulla Mobilità Sostenibile nautica e terrestre che si è svolta al Porto Crociere di Venezia.

Pubblichiamo le presentazioni dei relatori, che possono essere scaricate liberamente:

icon 1.Luciano Gaudio.pdf

icon 2.Angelo Moreno.pdf

icon 3.Klaus Pirpamer_part1.pdf

icon 3.Klaus Pirpamer_part2.pdf

icon 4.Michela Capoccia.pdf

 
CONVEGNO HYDROGEN POWER & MOBILITY-GREEN MOBILITY SHOW: 6 MARZO 2015 ORE 9.30 - PORTO CROCIERE DI VENEZIA
There are no translations available

02.03.2015

Hydrogen Park e Veneto Innovazione organizzano il 6 marzo 2015, a partire dalle ore 9.30, una mattinata di riflessione e di discussione sulle tecnologie basate sull’impiego dell’idrogeno, aprendo le porte a rappresentanti delle istituzioni europee, italiane e locali e dando ampio spazio alle eccellenze industriali del nostro territorio.

L’incontro aprirà la due giorni del Green Mobility Show, seconda conferenza internazionale sulla Mobilità Sostenibile nautica e terrestre che si terrà al Porto Crociere di Venezia, Marittima Fabbricato 103, il 6 e il 7 marzo.

La mattinata di lavori si dividerà in due momenti principali: uno dedicato al contesto europeo della ricerca e delle applicazioni nel campo dell’idrogeno, durante il quale si illustreranno i risultati raggiunti in questi ultimi anni, le prospettive per le aziende e per gli enti locali e i finanziamenti in campo a supporto dei progetti; il secondo, organizzato in forma di tavola rotonda, nel corso del quale verranno presentati casi di successo di applicazioni industriali basate sull'impiego dell'idrogeno e delle celle a combustibile. 

Tra queste: un prototipo di carrello elevatore alimentato a idrogeno realizzato dall’azienda veronese Baumann Srl e un distributore a idrogeno per veicoli su gomma concepito da Sapio, storico produttore di gas tecnici, socio di Hydrogen Park, presente con uno stabilimento a Marghera. 

Un focus sarà, infine, dedicato al progetto HEPIC – Hydrogen Electric Passenger venICe boat – che porterà il raggruppamento d'imprese "Hydrogen Park Green Water Mobility", con capofila la veneziana Alilaguna Spa, a realizzare la prima imbarcazione lagunare per il trasporto passeggeri ad alimentazione ibrida idrogeno-elettrica, ad emissioni zero. Si tratterà di un natante totalmente silenzioso, dotato di un motore elettrico alimentato da un sistema ibrido, dotato di celle a combustibile a idrogeno e batterie tradizionali. 

«Da più di dieci anni Hydrogen Park si è occupata in modo pionieristico di distribuzione, stoccaggio e progetti basati sull’utilizzo dell’idrogeno a Porto Marghera – dichiara l’ing. Michela Coletto, presidente di Hydrogen Park e Responsabile Enel Affari Istituzionali Italia Area Nordest –. «Da qualche tempo, finalmente, l’Europa sta investendo risorse concrete per accelerare sullo sviluppo di applicazioni civili e industriali che utilizzino queste tecnologie. Le aziende della nostra filiera sono pronte a raccogliere la sfida e la realizzazione della prima imbarcazione ad alimentazione ibrida a idrogeno ed elettrica e a emissioni zero ne è la testimonianza».

«Oltre a HEPIC, altri progetti innovativi sono in cantiere e in attesa di finanziamenti, conclude l’ing. Coletto, tra questi riteniamo prioritari quelli relativi alla realizzazione di una rete di distribuzione dell’idrogeno e degli altri carburanti alternativi, quale in primo luogo le colonnine di ricarica per le auto full electric». 

Per iscrizioni e maggiori dettagli sulla manifestazione: www.greenmobilityshow.it 

Per scaricare il programma del convegno “Hydrogen Power & Mobility”:
icon Hydrogen Power & Mobility_Venezia_6.3.2015.pdf

 
<< Start < Prev 1 2 Next > End >>

Results 1 - 5 of 6



cerca!





Our Partners
 
 


© Hydrogen Park 2010 - Tutti i diritti riservati